Con questo aggiornamento interveniamo sul FIS ATA per consentire l’attribuzione delle risorse in modo forfettario e l’assegnazione dei relativi incarichi.
In “Ripartizione \ FIS ATA, oltre a “Intensificazione” e “Straordinario”, è possibile definire delle attività di tipo “Forfettario”, per le quali non saranno più richieste le ore bensì l’importo complessivo da stanziare.
Allo stesso modo in “Incarichi \ Attribuzione ore FIS ATA”, per le attività di tipo “Forfettario”, dovrà essere digitato il compenso spettante al dipendente e non più le ore.
Sono state conseguentemente aggiornate le Stampe e le funzionalità per la Liquidazione dei compensi.
Tutti gli importi richiesti per le attività di tipo forfettario possono essere espressi con i decimali.
Infine, è stato portato a 9999 il limite per la valorizzazione del numero totale delle ore di una attività.

 

Buon lavoro
Staff Assistenza