Pubblicata la nuova versione 3.11.0 di Bilancio, con la presente versione sono state apportate le seguenti importanti novità:

Adeguata la struttura ministeriale di base e il piano dei conti con i raccordi tra la vecchia e nuova modulistica (D.I. n. 129 del 28/8/2018 in G.U. n. 267 del 16/ 11/2018)

  • Dalla funzione di apertura previsionale e’ possibile aprire /riaprire l’anno 2019 , La procedura provvede in automatico  eventualmente a cancellare la precedente struttura e a riaprire ex novo con la nuova struttura Ministeriale;
  • In struttura di base sul 2019 occorre, previa verifica della nuova struttura, ricreare le eventuali sottovoci sulle entrate e soprattutto ricreare  i progetti  della scuola come sottovoci dei 5 macro progetti previsti nella struttura ministeriale;
  • Il passaggio dei residui passivi e attivi potrà essere fatto controllando la voce di destinazione proposta . Se e’ il caso dopo aver “sistemato” la struttura di base con le nuove sottovoci  e’ possibile, attraverso l’icona Raccorda voci della struttura di base, creare il legame tra la voce dell’anno 2018 e la voce 2019 ; in tal modo la riclassificazione dei residui avviene automaticamente;
  • Nella redazione del programma annuale abbiamo adeguato la percentuale del fondi riserva e la possibilità nelle spese di indicare il disavanzo d’amministrazione;
  • L’eventuale disavanzo di amministrazione va gestito con una scheda finanziaria, finanziata dalle entrate con cui si pensa di compensare il disavanzo e in spese il tipo spesa apposito;
  • Sistemata l’anomalia durante la modifica dei mandati del rimpiazzo della causale esenzione bollo di default;

Per maggiori informazioni si raccomanda la visione del leggimi di versione dalla voce di menù: altro – leggimi

Cordiali Saluti 

Staff assistenza